parallax background

Il Dragone Rampante

Nord Meridiano
3 gennaio 2014
Appuntamento del 13 Ottobre 2016
13 ottobre 2016

Il Dragone Rampante


L e Borse occidentali crollano e le economie non si risollevano, ma il mondo si sorprende perché la Cina è cresciuta nel 2015 “solo” del 6,9%. Pechino conquista il mondo: il progetto commerciale planetario Silk Road – terrestre e marittima – non ha precedenti nella storia; per realizzarlo finanzia con centinaia di miliardi di dollari infrastrutture in Africa, America Latina e Asia.

Intanto, la Cina acquista: gli studios Usa Legendary (produttori di Batman e Jurassic Park) per 3,5 miliardi dollari e la compagnia petrolifera Nexen per 15,1 mld; i diritti Tv della serie A del calcio italiano, il debito pubblico Usa (primo detentore con 1,261 mld) e la Pirelli. E in attesa della ratifica a “economia di mercato”, che brucerebbe 3,5 milioni di posti di lavoro solo in Europa, fonda la Aiib, versione asiatica della Banca Mondiale.

Da anni si continua a spacciare quello migratorio come un fenomeno contingente, come se fosse sufficiente una legge, un governuccio diverso per sbarazzarci finalmente di questa massa di richiedenti: asilo, lavoro, aiuti materiali. Una norma ben calibrata approvata in uno dei nostri Parlamenti dove impera la democrazia e immediatamente ricacceremmo in mare l’esercito di questuanti e molestatori. Nulla di più falso: il fenomeno migratorio è strutturale già da decenni ed è pressoché indispensabile alla produzione del mondo occidentale.


Non è vero che serve studiare la storia per evitare di commettere gli stessi errori dei nostri predecessori e antenati, a meno che non si convenga che la guerra non è considerabile come errore.”