News dalla Cina

19-04-2017 L’industria del cinema di Hollywood non può più fare a meno della Cina. Lo scrive in prima pagina il Wall Street journal. E non si tratta solo di finanziamenti ma anche di attori, registi…


08-04-2017 Ai missili di Pyongyang, Trump risponde con 59 Tomahawk sulla Siria. Inutili per quanto riguarda la motivazione espressa: Assad non cadrà per questo. Però dal grande significato politico: riallineare i propri alleati in Medio Oriente, rompere (davvero?) con la Russia e, soprattutto, oscurare l’atteso vertice con Xi Jinping, passato con scarsissima attenzione sui media. Il leader cinese torna a Pechino spogliato di quel successo diplomatico e politico che sembrava a portata di mano alla vigilia di Mar-a-Lago.


08-04-2017 Un piano in 100 giorni per fare progressi nelle trattative sugli scambi commerciali. E’ l’accordo stretto tra gli Stati Uniti e la Cina, praticamente a conclusione della due giorni di visita ufficiale del presidente cinese Xi Jinping in Florida. Il segretario al Commercio, Wilbur Ross, ha detto che la Cina ha mostrato interesse a ridurre gli squilibri commerciali fra i due paesi alla luce dell’impatto che stanno avendo sulla massa monetaria e l’inflazione.


06-04-2017 Donald Trump e Xi Jinping si incontrano oggi per la prima volta nella residenza del presidente statunitense a Mar-a-Lago, in Florida. Il vertice si preannuncia molto delicato visti i toni di The Donald nei confronti della politica economica cinese e il tema scottante della Corea del Nord.


04-04-2017 La cinese Tencent ha rilevato il 5% della società automobilistica Tesla, di Elon Musk pagando 1,8 miliardi di dollari. Tencent controlla il più grande social network cinese, WeChat che conta quasi 900 milioni di utenti. Con questa quota, Tencent è il quinto azionista della Tesla.


04-04-2017 Il gruppo Suning avrebbe acquistato per circa 250 milioni di euro i diritti per trasmettere le gare del campionato tedesco sulla sua piattaforma PPTV dal 2018 al 2023.


04-04-2017 La società finanziaria cinese Hna ha aumentato la propria quota nella più grande banca tedesca, la Deutsche Bank, dal 3 al 4,76%, diventando così il quarto socio dopo due fondi dell’emiro del Qatar e la società di fondi Blackrock.


04-04-2017 Oggi in Cina si celebra il Qingming, il giorno dei morti. Rispetto.


04-04-2017 Visto che le esportazioni dei mobili italiani verso la Cina tirano molto, è anche e soprattutto al Paese asiatico che è indirizzata l’offerta e la tipologia del 56esimo Salone del Mobile, inaugurato oggi, dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.


03-04-2017 Oggi il Washington Post in un articolo di Graham Allison ventila la possibilità che tra Stati Uniti e Cina scoppi una guerra. Una ipotesi da scartare a ogni costo: il pianeta non ha bisogno di un ennesimo conflitto, per giunta dalle conseguenze imprevedibili.


29-03-2017 Sarebbe imminente l’acquisto da parte del miliardario cinese Chen Feng della storica  rivista Forbes, dii stampo decisamente capitalista. Chen Feng è il proprietario della compagnia Hna, che vanta 100 miliardi di asset e che controlla la Hainan Airlines.


27-03-2017 La polizia della provincia meridionale del Guangdong ha reso noto di aver fermato più di 2.000 migranti che avevano illegalmente attraversato la frontiera nel 2017 (+47% in un anno). Di questi, oltre 1.800 sono stranieri giovani o di età media, di Paesi del Sudest Asiatico in cerca di lavoro nelle fabbriche del Pearl River Delta o del Guangdong occidentale.


27-03-2017 Cina e Nuova Zelanda hanno stabilito di aggiornare l’ area di libero scambio per “promuovere bilateralmente la cooperazione commerciale e la globalizzazione economica”.


27-03-2017 Il sito Ossin.org (Osservatorio internazionale) ha pubblicato anche la seconda parte del Rapporto ufficiale del governo cinese sulla situazione dei diritti umani negli USA


26-03-2017 L’investitore cinese Yonghong avrebbe trovato il denaro necessario a chiudere l’operazione di acquisto del Milan. L’intesa si deve chiudere entro il 14 aprile. L’investitore cinese ha rastrellato denaro tra le proprie fortune personali e un fondo anglosassone. L’operazione potrebbe dunque concludersi tecnicamente a breve.


19-03-2017 Arriva oggi a Pechino il premier israeliano, Benjiamin Netanyahu, per celebrare i 25 anni di relazioni diplomatiche tra Cina e Israele, e per proseguire nei colloqui su un accordo di libero scambio. Quella di Bibi segue la prima visita del monarca saudita, dal suo insediamento al trono nel 2015, ripartito pochi giorni fa. Netanyahu incontrerà tra gli altri il suo omologo cinese, Li Keqiang per firmare nuovi accordi. Netanyahu e’ accompagnato da una delegazione di importanti uomini d’affari e da alcuni ministri (economia, industria, agricoltura, tecnologia e ricerca spaziale).


19-03-2017 Cina e Usa insieme contro la Corea del Nord? È possibile: la Cina è uno dei pochi Paesi ad avere contatti con i vicini e gli Usa potrebbero contare su questo per limitare i progetti aggressivi di Pyongyang. Cedendo qualcosa, magari, in altri ambiti. Dunque il segretario di Stato Usa, Rex Tillerson, ha concluso il suo viaggio in Cina incontrando il presidente cinese Xi Jinping. I due avrebbero concordato proprio sulla necessità di lavorare insieme per affrontare il problema della Nord Corea.


17-03-2017 Cina e Arabia Saudita hanno firmato 14 accordi di cooperazione bilaterale per un valore complessivo di 65 miliardi di dollari, nel corso del primo giorno di visita a Pechino del re saudita Salman bin Abdulaziz, a capo di una delegazione di mille persone. Gli accordi riguardano vari settori, tra cui l’energia (coinvolgono le realtà cinesi Norinco e Sinopec). L’Arabia Saudita mira a diventare nell’epico progetto “Silk Belt” un hub di connessione fra Asia, Africa ed Europa. Pechino, invece, punta a un ruolo più strategico in Medio Oriente.


11-03-2017 Ad Haikou, nella provincia meridionale dello Hainan, sono stati composti disegni giganteschi sul terreno e percorsi utilizzando più di 200 mila girandole. https://twitter.com/PDChina/status/840791110712610816?s=08


11-03-2017 Si chiama AG600 ed è il più grande aereo anfibio del mondo, prodotto dalla industria cinese Sat. Nella seconda metà del 2017 effettuerà il primo volo, trasportato dall’acqua.


10-03-2017 L’Assemblea Nazionale del Popolo Cinese (NPC), eletta ogni cinque anni e che si riunisce una volta all’anno per 11 giorni, aperta il 5 marzo scorso, ha registrato nel 2016 la crescita economica più lenta mai registrata da 26 anni. Dunque ha posto per il 2017 un tetto di crescita del PIL pari al 6,5%, inferiore di 0,5 punti percentuali rispetto all’obiettivo del 7% stabilito per l’anno precedente. La lenta crescita economica potrebbe essere funzionale ai leader del Partito per giustificare l’utilizzo di maggiori riforme atte a risanare il debito pubblico e ad assicurare la stabilità economica. L’Assemblea – alla quale partecipano 2.979 delegati – è stata inaugurata dall’intervento del Primo Ministro Li Keqiang.


07-03-2017 Ricercatori di Hong Kong stanno sviluppando un sistema di verifica della password attraverso la lettura labiale.


06-03-2017 Il Pil della Cina crescerà nel 2017 del 6,5%, tagliando le previsioni rispetto alle  precedenti previsioni che fissavano la crescita a 6,5-7%. Gli analisti ritengono che l’andamento dell’economia dipenderà più del passato da consumi interni e investimenti privati.


04-03-2017 Il budget militare della Cina salirà di circa il 7% nel 2017. Lo ha annunciato il portavoce del Congresso nazionale del popolo, Fu Ying, precisando che il totale della spesa per la difesa si attesterà intorno all’1,3% del Pil.


02-03-2017 Secondo una analisi, per circa l’80 per cento delle compagnie straniere la fiducia nell’economia cinese è rimasta intatta, a dispetto del rallentamento globale.


02-03-2017 L’agenzia di stampa cinese Xinhua ha redo noto che le autorità stanno valutando la possibilità di realizzare un Parco nazionale del panda, per la protezione della specie e la salvaguardia dell’habitat.


19-02-2017 Un farmaco, Yiruike, prodotto da Qilu Pharmaceutical, utilizzato per la cura del più diffuso tipo di tumore in Cina, al polmone (che causa la morte di 591mila persone l’anno), è stato messo in commercio in Cina. Sostituisce Iressa, un farmaco britannico il cui monopolio è scaduto lo scorso anno e il cui prezzo era molto più alto: 10.000 yuan (1,470 U.S. dollars) per una settimana di terapia contro i duemila yuan dello Yiruike.


13/02/2017 Entro il 2020 la Cina spenderà oltre 150 miliardi di dollari (un trilione di yuan) per rafforzare il settore aviazione. Nella cifra rientra la costruzione di nuovi aeroporti e l’acquisto di velivoli.


08/02/2017 Le riserve Monetariein valuta estera del Dragone sono scese al minimo da sei anni: Pechino ha speso oltre un miliardo di dollari per sostenere lo Yuan, indebolito dalla fuga di capitali.


25/01/17 Alibaba ha battuto le previsioni degli analisti, registrando una crescita del 54% nei ricavi del terzo trimestre, pari a 53.2 miliardi di yuan ($7.76 miliardi). Le previsioni erano di 50.1 miliardi di Yuan.


Nel gennaio 2017 per la prima volta al Forum economico mondiale di Davos, appuntamento esclusivo del capitalismo, partecipa un esponente cinese. È il presidente Xi Jinping, che ha parlato in apertura del meeting, difendendo la globalizzazione e criticando il protezionismo.


CINESI IN ITALIA: a Milano Hu è cognome più diffuso
A Milano il cognome più diffusi tra gli uomini é Hu, seguito da Mohamed, Chen, Zhou, Russo, Ahmed, Rossi, Bianchi.


CINA: rallenterà la crescita nel 2016

Stime Pil secondo Fmi: dopo il 6,9% nel 2015, sarà 6,6 nel 2016 e 6,2 nel 2017.


PANAMA: nuovo Canale inaugurato da cargo Cina
Il primo passaggio di una nave nel nuovo Canale di Panama è stato quello di un cargo cinese.


CINA: presto raddoppio auto e laureati
Si prevede che presto in Cina si verificherà il raddoppio di auto di proprietà di privati, e del numero di laureati, dunque di talenti.


CINA: trasporti, cresce rete Alta Velocità
Alta velocità: rete più lunga del mondo, 19 mila km. Di questi, 9 mila sono stati costruiti in 12 mesi. Entro il 2020 saranno 50 mila i km.


NUCLEARE: Cina partecipa costruzione centrale UK
Nel settembre 2016 il governo inglese ha autorizzato la costruzione della centrale nucleare di Hinkley Point, progetto da18 miliardi di sterline, cofinanziata da due società statali cinesi.


AUTO: nuovi accordi Fiat Chrysler con partner cinesi
Fiat Chrysler ha un partner cinese, Guangzhou Automobile Group. Forse se ne aggiungerà un altro: Baic (Beijing Automotive Industry Holding Co.), che già produce auto in joint venture con Hyundai e Mercedes Benz.