parallax background

Appuntamento del 14 Dicembre 2016

Appuntamento del 13 Dicembre 2016
7 Dicembre 2016
Photogallery dei miei Appuntamenti
14 Dicembre 2016

Mercoledì 13 Dicembre 2016, alle ore 10:00, incontro gli studenti dell'Università di Arcavacata (Cosenza) per parlare di Cina.

 

 
N ews dalla Cina

CINESI IN ITALIA,: a Milano Hu è cognome più diffuso A Milano il cognome più diffusi tra gli uomini é Hu, seguito da Mohamed, Chen, Zhou, Russo, Ahmed, Rossi, Bianchi

CINA: rallenterà la crescita nel 2016 ° Stime Pil secondo Fmi: dopo il 6,9% nel 2015, sarà 6,6 nel 2016 e 6,2 nel 2017

PANAMA: nuovo Canale inaugurato da cargo Cina ° Il primo passaggio di una nave nel nuovo Canale di Panama è stato quello di un cargo cinese

CINA: presto raddoppio auto e laureati ° Si prevede che presto in Cina si verificherà il raddoppio di auto di proprietà di privati, e del numero di laureati, dunque di talenti

CINA: trasporti, cresce rete Alta Velocità ° Alta velocità: rete più lunga del mondo, 19 mila km. Di questi, 9 mila sono stati costruiti in 12 mesi. Entro il 2020 saranno 50 mila i km

NUCLEARE: Cina partecipa costruzione centrale UK ° Nel settembre 2016 il governo inglese ha autorizzato la costruzione della centrale nucleare di Hinkley Point, progetto da18 miliardi di sterline, cofinanziata da due società statali cinesi.

AUTO: nuovi accordi Fiat Chrysler con partner cinesi ° Fiat Chrysler ha un partner cinese, Guangzhou Automobile Group. Forse se ne aggiungerà un altro: Baic (Beijing Automotive Industry Holding Co.), che già produce auto in joint venture con Hyundai e Mercedes Benz

- COME ARRIVARE -

Via Pietro Bucci, 87036 Arcavacata, Rende (CS)

IL NUOVO LIBRO DI

FRANCESCO DE FILIPPO

Nella Germania dei primi anni del nazismo, Sebastian è un ingegnere sposato e padre di cinque figli, ma intreccia relazioni sentimentali con adolescenti del suo stesso sesso. La famiglia finge di non sapere e ognuno è condannato a una silente, colpevole prigionia psicologica. Solo per l’ultimogenita, l’inconsapevole Johanna, suo padre è un eroe e per questo incappa nella muta condanna dei fratelli. Sebastian viene perseguitato dalle SS, ma riesce a sopravvivere: dopo la guerra, abbandona tutti e parte per la lontana Indonesia, dove partecipa a un giro internazionale di pederastia e dove farà fortuna come educatore. Alla sua morte, Johanna ne ripercorre le tracce nel Sud-Est asiatico, scoprendo che il padre non era l’eroe che pensava.

CONTINUA A LEGGERE